Iscriviti alla nostra newsletter

No grazie, preferisco pagare a prezzo pieno.

Occasioni: wedding, gala, cocktail party o daytime.

0

0

Chiudi

Accedi

Password persa? oppure Accedi con Facebook
Accedi con Google
Registrati
Chiudi

09 Agosto 2017

Orecchini Extra long

Decorazioni gioiello

Più che luminose, luminosissime.
Mai come quest’anno, l’abuso del suffisso -issimo è indicato per descrivere le tendenze.
La primavera-estate 2017 vede il trionfo dell’extra long, degli orecchini che vanno oltre il semplice concetto di chandelier. Sono gli Shoulder Dusters i veri protagonisti del trend accessori di questa stagione: eccoli gli orecchini del momento non conoscono mezze misure e accarezzano, delicatamente, le spalle.
A decorare volto e decolletè ci pensano i pendenti.
Semplicissimi o elaboratissimi, coloratissimi o preziosissimi, estrosissimi o sobrissimi, comunque maxi ed extra long. La maggior parte dei designer hanno accontentato sia i minimalisti che i massimalisti, proponendo orecchini multi frangia o con logo lettering, pendenti che sembrano alberi genealogici, strani chandelier dal design anni ’70, predominanza di piume dai colori delicati e di frange di seta scintillante per un effetto morbido e ultra glamour.

Giganteschi, appariscenti, coloratissimi, stratificati.
Orecchini XXL, meglio se indossati in versione mono o spaiati. Un mix di surrealismo, pop art, e street art.
La corrente dilagante mix & match ci regala un vero e proprio miscuglio tra giochi di colori differenti, asimmetrie per forma e asimmetrie per lunghezza, aggiungendo un tocco romantic punk & rocker chic ad ogni look, fornendo una dichiarazione di stile e molto spesso di unicità che riesce a rendere giustizia al volto di ogni donna. Scendono dai lobi al collo delle modelle, ciondolando, anzi no, fluttuando nell’aria e accompagnando la camminata con il loro dondolio. Lunghi e sinuosi, eterei e femminili: ce n’è per tutte.

Tra gli ensemble più apprezzati troviamo la coppia orecchino lungo e lineare abbinato- piccolo e minimalista, oppure la coppia voluminosa con alternanza di borchie e perle. Molto diffusi tra i mix and match anche i coordinati che sfruttano l’utilizzo di due forme uguali, spesso semplicemente geometriche, associandone la versione più piccola a quella più grande.
Come se non bastasse è ear-cuffs mania: ornamentali, eleganti e dalla forte personalità, anche questi accessori rivendicano per questa primavera/estate 2017 nuovi volumi e nove forme: che attraversino l’orecchio da lato a lato, quasi a volerlo coprire completamente, oppure che si articolino in una serie di anelli combinati con perle, catene, borchie e anche qui, frange, possono fare qualsiasi effetto, tranne quello di passare inosservati.
Dalle passerelle ai negozi in arrivo orecchini collegati tra loro da una catena che passa sotto il mento o nella versione più lunga sfiora le clavicole, che aggregano in un unico accessorio ultra decorativo orecchini, ear cuff e collana.
Per chi invece preferisce il “less is more”, è arrivato il momento di scegliere il profilo migliore, visto che il trend orecchini 2017 rivendica con orgoglio il potere dei single: l’effetto è ancora più glamour per chi propende per la versione mono.

09 Agosto 2017

Orecchini Extra long

Decorazioni gioiello

Più che luminose, luminosissime.
Mai come quest’anno, l’abuso del suffisso -issimo è indicato per descrivere le tendenze.
La primavera-estate 2017 vede il trionfo dell’extra long, degli orecchini che vanno oltre il semplice concetto di chandelier. Sono gli Shoulder Dusters i veri protagonisti del trend accessori di questa stagione: eccoli gli orecchini del momento non conoscono mezze misure e accarezzano, delicatamente, le spalle.
A decorare volto e decolletè ci pensano i pendenti.
Semplicissimi o elaboratissimi, coloratissimi o preziosissimi, estrosissimi o sobrissimi, comunque maxi ed extra long. La maggior parte dei designer hanno accontentato sia i minimalisti che i massimalisti, proponendo orecchini multi frangia o con logo lettering, pendenti che sembrano alberi genealogici, strani chandelier dal design anni ’70, predominanza di piume dai colori delicati e di frange di seta scintillante per un effetto morbido e ultra glamour.

Giganteschi, appariscenti, coloratissimi, stratificati.
Orecchini XXL, meglio se indossati in versione mono o spaiati. Un mix di surrealismo, pop art, e street art.
La corrente dilagante mix & match ci regala un vero e proprio miscuglio tra giochi di colori differenti, asimmetrie per forma e asimmetrie per lunghezza, aggiungendo un tocco romantic punk & rocker chic ad ogni look, fornendo una dichiarazione di stile e molto spesso di unicità che riesce a rendere giustizia al volto di ogni donna. Scendono dai lobi al collo delle modelle, ciondolando, anzi no, fluttuando nell’aria e accompagnando la camminata con il loro dondolio. Lunghi e sinuosi, eterei e femminili: ce n’è per tutte.

Tra gli ensemble più apprezzati troviamo la coppia orecchino lungo e lineare abbinato- piccolo e minimalista, oppure la coppia voluminosa con alternanza di borchie e perle. Molto diffusi tra i mix and match anche i coordinati che sfruttano l’utilizzo di due forme uguali, spesso semplicemente geometriche, associandone la versione più piccola a quella più grande.
Come se non bastasse è ear-cuffs mania: ornamentali, eleganti e dalla forte personalità, anche questi accessori rivendicano per questa primavera/estate 2017 nuovi volumi e nove forme: che attraversino l’orecchio da lato a lato, quasi a volerlo coprire completamente, oppure che si articolino in una serie di anelli combinati con perle, catene, borchie e anche qui, frange, possono fare qualsiasi effetto, tranne quello di passare inosservati.
Dalle passerelle ai negozi in arrivo orecchini collegati tra loro da una catena che passa sotto il mento o nella versione più lunga sfiora le clavicole, che aggregano in un unico accessorio ultra decorativo orecchini, ear cuff e collana.
Per chi invece preferisce il “less is more”, è arrivato il momento di scegliere il profilo migliore, visto che il trend orecchini 2017 rivendica con orgoglio il potere dei single: l’effetto è ancora più glamour per chi propende per la versione mono.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Navigandolo accetti i Termini e condizioni
Accetta